Questa settimana abbiamo intervistato per voi Marco Gianfreda, fondatore insieme al fratello Andrea, di un network che si chiama Zzzapp, che comprende vari siti tra cui i più importanti Airdave.it, nel settore musicale e Ricettepercucinare.com per il settore food.

Come e quando è nata l’idea di aprire un sito dedicato al food?

L’idea è nata un bel pò di anni fa, mi sembra sia stato il 2006, non ricordo esattamente l’anno. Operando nel settore dell’editoria online ci mancava un target femminile che avevo intuito fosse stato un target molto appetibile nel futuro, attuale presente.

Ad oggi il settore del food è quello che si è perfettamente amalgamato (per restare in tema ) al web, come pensi che si evolverà questa collaborazione tra questi mondi?

Il mondo del food sta facendo un buon lavoro sul web, anche grazie al lavoro di singole persone come i foodblogger. L’evoluzione sarà quella televisiva+web nel breve periodo.

Purtroppo dal pc non è possibile sentire il profumo dei cibi ma le fotografie ci aiutano a viaggiare d’immaginazione. Quanto credi sia importante una bella foto nella riuscita di una ricetta?

E’ molto importante la qualità della bella foto, così come su tutti i settori editoriali. Noi abbiamo migliorato molto in questo negli ultimi tempi, anche a collaborazioni con bravi fotografi e blogger.

Gli utenti sono interessati e attivi? Qual’è lo strumento nel quale vedete maggiori riscontri?

Gli utenti partecipano, usufruendo principalmente della ricerca su Google per trovare le informazioni e quindi le ricette. Sta avanzando bene Facebook.

Se dovessi scegliere la regione italiana, dove secondo te si mangia meglio, quale sceglieresti e perché?

In tutte le zone d’Italia si mangia bene, e non penso che ce ne sia una che possa dire che sia la migliore, perché ognuna ha le sue peculiarità da esprimere in centinaia di piatti.

Che consiglio daresti ad una persona appassionata di food che volesse far che volesse tramutare il suo sogno in lavoro?
E’ molto difficile unire la passione al lavoro, perché quando si è appassionati di qualcosa pensiamo che sia la migliore di tutte, i punti fondamentali per riuscirci al meglio è la flessibilità ed umiltà.